Boom casino online: negli USA crescita del 253%!

Ultimo aggiornamento:

Indice dei contenuti

L’isolamento domestico al quale siamo stati costretti largamente nella prima parte dell’anno ha portato degli  evidenti benefici al mercato dei giochi online.

Casino Online Stranieri

Per averne conferma è sufficiente dare uno sguardo a quanto accaduto negli Stati Uniti, dove si sono registrate entrate per 402,7 milioni di dollari nel corso del solo secondo trimestre 2020, con un balzo in avanti straordinario (253%) rispetto a quanto avvenuto nello stesso periodo  dell’anno precedente.

Ha fatto da contraltare una evidente flessione dei ricavi dei casinò terrestri, le cui entrate sono diminuite di quasi l’80% su base annua, evidentemente a causa del fatto che il Covid-19 ha impedito a molti giocatori di recarsi nei luoghi in cui erano invece soliti trascorrere un po’ di tempo alle prese con giochi da casinò e scommesse.

Mentre nel secondo trimestre 2019, infatti, i casinò “terrestri” avevano  conseguito un fatturato totale di 10,8 miliardi di dollari, la cifra nel secondo trimestre 2020 è precipitata a 2,3 miliardi. Rispetto al solo primo trimestre 2020 la perdita è stata del 75,6%, mentre la contrazione complessiva della prima metà d’anno è stata del 45,6%.

A ribadire quanto sia evidente l’effetto del lockdown sull’evoluzione del giro d’affari dei casinò tradizionali è stata poi la statistica legata al numero di giorni di apertura: la totalità dei casinò terrestri a stelle e strisce ha infatti maturato in tutto 10.500 giorni nel secondo trimestre 2020, contro i 42.000 giorni del
secondo trimestre 2019. Quattro casinò su cinque hanno riaperto i battenti entro la fine del secondo trimestre, rilevando dunque già da luglio una attesa inversione di tendenza.

Si noti infine come i casinò online abbiano generato una prestazione  sicuramente migliore rispetto a quella delle piattaforme di scommesse sportive, e questo nonostante negli USA i casinò online operino in soli 5 Stati, contro i 18 Stati in cui operano invece i servizi di betting sportivo. A limitare le scommesse
sportive è stato intuibilmente il basso numero di eventi organizzati a causa del Covid-19, e su cui è stato possibile effettuare puntate.

Davide Staff di

Dal 2011 testiamo e recensiamo i casino online per fornire ai nostri lettori tutti i suggerimenti più utili per giocare in sicurezza sui siti più affidabili. Senza la presunzione di essere i migliori, ma certi della nostra serietà, competenza e trasparenza.

Guide correlate che ti potrebbero interessare: