Pokerstars porta Star Rewards anche in Francia, Spagna e Portogallo.

Ultimo aggiornamento:

Indice dei contenuti

A partire dal 4 luglio il programma di ricompense di PokerStars, lo Star Rewards, è a disposizione anche deigli appassionati giocatori di Francia, Spagna e Portogallo e sarà presto disponibile anche in tutti gli altri paesi coperti dal celebre casinò online.

starsrewards

Come gli appassionati lettori di Casinosulweb sicuramente sapranno, questo programma di ricompense era già attivo qui in Italia, oltre che in Danimarca, ed ha ottenuto fin da subito notevole apprezzamento e positivo riscontro.

Dopo soli venti giorni dal lancio infatti, i bauli hanno distribuito 660.323€. e solamente una settimana dopo, sul blog di Pokerstars Italia è stato comunicato che le ricompense distribuite superavano gli 850.000€, con ben 120 giocatori che aprendo bauli sono riusciti ad ottenere il bonus massimo pari a 1000€.

Ci sembra utile ricordare che il programma Star Rewards permette al giocatore di ottenere in modo semplice delle ricompense secondo criteri di volta in volta personalizzati a seconda delle tipologie di giochi preferite. Ogni volta che si giocano soldi veri si guadagnano Reward Points (100 punti per ogni euro giocato), ed una volta completata la apposita barra dei progressi, si vince un Baule. I Bauli sono di sei tipi a seconda dei requisiti necessari per raggiungerli. All’interno di ogni baule troveremo ricompense diverse per un valore che a seconda del tipo di baule varia da 5€ a 1.000€. Più bauli si aprono nel minor tempo possibile, più si ha la possibilità di ottenere bauli più remunerativi.

Le ricompense possono consistere in ticket, Star Coin, inviti ed eventi speciali, ed inoltre ogni volta si ha la possibilità di vincere un bonus speciale. L’aspetto veramente interessante di questo sistema è che le ricompense non vengono distribuite in modo casuale, ma sono scelte in base ai gusti del giocatore ed alle sue statistiche relative all’esperienza di gioco. Così per esempio, un giocatore a cui piace iscriversi ai tornei, riceverà le proprie ricompense sotto forma di quote di ingresso per i tornei, se invece un giocatore predilige le slot machine, la ricompensa potrebbe consistere in un numero variabile di Spin da utilizzare sulla sua Slot preferita.

La realizzazione di Star Rewards fa parte di un progetto che ha come scopo, in base alle parole del direttore delle innovazioni e delle attività di poker di Poker Stars, Séverin Rasset, quello di realizzare il miglior programma di ricompense del settore e che sarà poi inevitabilmente preso dalla concorrenza come punto di riferimento.

Sempre secondo Rasset la personalizzazione dei programmi di fedeltà rappresenta il futuro del settore, dato che così come cambiano i giochi ed il mercato, così i cambiano anche i giocatori, e stabilire un sistema fisso e standard di premi, se da un lato accontenterebbe una certa fascia di giocatori, dall’altro ne lascerebbe una senza ombra di dubbio maggiore insoddisfatta, con l’inevitabile rischio di diminuire il numero di utenti legati al programma di fedeltà.

Al momento le ricompense sono parametrate in base al tipo di gioco selezionato dal giocatore, ai depositi netti che questo effettua, ed alle puntate e frequenza di gioco che questi effettua. In futuro saranno inserite ulteriori variabili in modo da rendere la personalizzazione al massimo.

Al momento, dati alla mano, il successo di questo progetto è sotto gli occhi di tutti, quindi non possiamo far altro che applaudire Poker Stars per la sua scelta commerciale.

Davide Staff di

Dal 2011 testiamo e recensiamo i casino online per fornire ai nostri lettori tutti i suggerimenti più utili per giocare in sicurezza sui siti più affidabili. Senza la presunzione di essere i migliori, ma certi della nostra serietà, competenza e trasparenza.

Guide correlate che ti potrebbero interessare: